Ultime notizie di cronaca dalla Questura di Benevento

pubblicato da entroterra.org il giorno 28 marzo 2011


marzo 28, 2011

Due imprenditori edili del casertano di 37 e 41anni, e precisamente di Orta di Atella, sono stati denunciati dalla Questura di Benevento per furto, danneggiamento, minacce ed invasione di terreno ai danni di un 50enne di S.Nicola Manfredi.

Una volante della Questura di Benevento è intervenuta in Contrada Roseto, presso la discoteca Smile, per segnalazione di furto di un portafogli. Una 34enne di Arpaise ha riferito che durante la notte di sabato, dopo aver trascorso qualche ora nella discoteca, si era accorta che ignoti avevano rubato dalla sua borsa il portafogli contenente documenti personali e circa 600 euro. In seguito a una ricerca all’interno del locale non è stato trovato nulla di quanto rubato.

Analoga sorte ad una 14enne in Piazza Castello a Benevento: ignoti le hanno rubato una borsa contenente documenti ed oggetti di poco valore. La giovane è stata accompagnata in Questura dal padre ed ha sporto denuncia.

Ancora ladri in appartamento a Benevento: stavolta a denunciare il furto un 35enne del capoluogo sannita. Rubati oggetti in oro e 350euro in contanti.

Il personale della squadra mobile della Questura di Benevento, sabato 26 marzo, in Via Collevaccino, ha controllato un 22enne. Sottoposto a perquisizione personale il giovane è stato trovato in possesso di 0,62 grammi di marijuna ed è stato segnalato all’autorità amministrativa. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro.

Sempre nell’ambito dei servizi di repressione di spaccio di droga la Polizia, nella mattinata di venerdì, a San Giorgio del Sannio, all’altezza della piazzetta adiacente al Comune (angolo con Viale Spinelli) ha rinvenuto e sequestrato un involucro di carta stagnola contenente una sostanza che, successivamente analizzata, è risultata essere hashish per 4,69 grammi. La droga era stata abbandonata da un giovane ignoto che, alla vista degli agenti, era fuggito