Teatro Romano di Benevento: in arrivo 400mila euro dal Ministero dei Beni Culturali

pubblicato da entroterra.org il giorno 10 giugno 2011


giugno 10, 2011

NOSTRO SERVIZIO – Boccata d’ossigeno per il Teatro Romano di Benevento, da mesi abbandonato a se stesso dopo il veto della Soprintendenza che ha bloccato l’agibilità. La notizia non è ancora ufficiale ma è data per certa da molti componenti sanniti del movimento “Coesione Nazionale – Io Sud”. Sembrerebbe infatti che il sottosegretario ai Beni Culturali, Riccardo Villari, componente del sopracitato movimento politico, ha finanziato 400mila euro da destinare al restauro del Teatro Romano di Benevento.

Sempre secondo indiscrezioni ufficiose sono dieci i siti di rilevanza regionale della Campania che godranno dei fondi per la manutenzione straordinaria. “Per gli interventi di recupero e di messa in sicurezza, arriveranno 5 milioni e mezzo di euro dei 55 milioni complessivi. Sono stati individuati d’intesa con la Soprintendenza e la direzione regionale.

La notizia arriva subito dopo la lodevole iniziativa degli artisti beneventani che, sabato 4 giugno, si erano dati spontaneamente appuntamento presso il Teatro Romano per una “pulizia generale” del sito, con ottimi risultati.