Cusano Mutri: tavola rotonda delle tre Comunità Montane del Sannio

pubblicato da entroterra.org il giorno 21 giugno 2011


giugno 21, 2011

Avrà luogo oggi alle 19, presso la sala consiliare del Comune di Cusano Mutri, la tavola rotonda sul tema: “Il ruolo delle comunità montane nel processo di decentramento delle funzioni amministrative in Regione Campania”. All’incontro, coordinato dal consigliere provinciale dell’UDC, Lucio Rubano, interverranno l’assessore regionale agli Enti Locali, Pasquale Sommese, il consigliere regionale dell’UDC, Pietro Foglia, il segretario provinciale, Gennaro Santamaria, e i presidenti delle Comunità Montane della provincia di Benevento, Antonio Di Maria (Titerno-Alto Tammaro), Zaccaria Spina (Fortore) e Libero Sarchioto (Taburno).
I saluti saranno affidati al sindaco di Cusano Mutri Pasquale Frongillo. “L’incontro – ha dichiarato Santamaria – fa seguito a quello dello scorso autunno svoltosi presso il Comune di Reino nel corso del quale avemmo modo di riflettere insieme all’assessore delegato agli Enti Locali, Sommese, sul processo di decentramento delle funzioni in atto da parte della Regione Campania a favore degli enti locali territoriali. In quest’ottica è necessario inquadrare la vicenda che riguarda le Comunità Montane. Insomma, è necessario che la Regione stabilisca in modo chiaro se questi enti debbano o non debbano sopravvivere e soprattutto quali funzioni essi debbano svolgere nel sistema delle autonomie locali. Intanto, prendiamo atto con soddisfazione della recente delibera del Consiglio regionale con la quale sono stati individuati i fondi per poter attivare il servizio di forestazione anche per questa annualità”.