Arpaise: danneggiata l’auto del sindaco, Cimitile condanna il gesto

pubblicato da entroterra.org il giorno 22 marzo 2011


marzo 22, 2011

Atto vandalico ai danni dell’automobile del sindaco di Arpaise, Mena Laudato. La vettura, mentre era in sosta nei pressi della sua abitazione, infatti, è stata danneggiata. In particolare ignoti hanno squarciato con una lama due pneumatici. Sull’episodio indagano i Carabinieri.

Intanto ferma condanna per il gesto è stata manifestata dal presidente della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile: “Esprimo la totale solidarietà istituzionale al sindaco di Arpaise in un momento particolarmente difficile e delicato per la vita amministrativa di quel Comune alle prese con problemi drammatici e che incidono pesantemente sulla pelle di tante famiglie. So che il sindaco è una donna forte che combatte le sue battaglie a favore della sua gente con la massima determinazione e non ha certo bisogno dell’incoraggiamento da parte di alcuno, ma sento il dovere di testimoniarle la vicinanza mia personale e dell’Amministrazione tutta che mi onoro presiedere”.